Vladimir Putin sarà presidente per sempre

Il presidente russo a 68 anni ha firmato la legge che gli consente di candidarsi per due nuovi mandati presidenziali, aprendo la strada alla sua permanenza al Cremlino fino al 2036.

Questa legge, pubblicata sul portale ufficiale russo, è stata definitivamente adottata dal Parlamento a marzo, dopo un referendum costituzionale organizzato nell’estate del 2020.

Vladimir Putin, alla guida del paese dal 2000, in teoria avrebbe dovuto dimettersi alla fine del suo attuale mandato nel 2024, poiché la legge russa non consente a un presidente di servire più di due mandati consecutivi, ma secondo il testo da lui promulgato „questa restrizione non si applica a chi ricopriva la carica di capo di Stato prima dell’entrata in vigore degli emendamenti alla Costituzione.

Non è la prima volta che Putin raggiunge il limite di due mandati. Nel 2008 ha assunto la carica di Primo Ministro e ha lasciato il Cremlino al suo ultimo capo di governo Dmitry Medvedev. Dopo questo intervallo di quattro anni, è stato rieletto presidente nel 2012.

Leave a Reply

%d bloggers like this: