Vacanze a Maiorca per i turisti tedeschi, boom di arrivi nel weekend

Maiorca è stata presa d’assalto nel weekend dai turisti tedeschi mentre i cittadini spagnoli non possono spostarsi nel Paese a causa delle restrizioni anticovid. Con l’inizio delle vacanze di Pasqua, nonostante i ripetuti appelli ad evitare i viaggi, migliaia di persone sono volate dalla Germania all’isola delle Baleari, di recente tolta dalla lista delle “aree a rischio coronavirus“ del Robert Koch Institute (RKI) incaricato dal governo di Berlino di monitorare l’andamento della pandemia.

Non sembra smorzare la voglia di viaggiare nemmeno l’obbligo del test anticovid introdotto dalla Germania per chiunque arrivi nel Paese in aereo. Il provvedimento entrerà in vigore martedì 30 marzo e potrebbe causare diversi problemi perché dovranno essere gli stessi viaggiatori a farsene carico: chi prima della partenza risulterà positivo non sarà ammesso sul volo. Il sistema di prenotazioni del piccolo centro test dell’aeroporto di Palma di Maiorca è andato in tilt la scorsa settimana per l’eccesso di richieste.

In Germania il tasso di infetti è molto più alto rispetto a Maiorca. Sui media locali i tour operator provano a rassicurare gli abitanti dell’isola che nessun tedesco si sposterà sull’isola senza prima aver fatto il test. Gli stessi spagnoli non sono autorizzati a viaggiare nel Paese a causa delle restrizioni anti coronavirus. La situazione fa discutere e non convince i residenti, come afferma Sonia Fernandez: „Non credo sia un bene che possano venire i turisti stranieri ma non i connazionali. Il test anticovid negativo di un tedesco dovrebbe avere lo stesso valore di quello di uno spagnolo. A mio avviso dovrebbero essere applicate le stesse restrizioni„.

Tuttavia da alcuni giorni il numero di infezioni è tornato a salire anche sull’isola preferita dai tedeschi. Le Baleari hanno chiuso al pubblico le aree interne di caffè e ristoranti, il coprifuoco notturno è stato inasprito e futuri nuovi divieti non sono esclusi. A Maiorca sono attesi circa 40.000 turisti di lingua tedesca per Pasqua.

Leave a Reply

%d bloggers like this: