Morto Larry King, il giornalista americano aveva 87 anni: era ricoverato per Covid

E’morto a 87 anni a Los Angeles il celebre Larry King, per ben 35 anni sugli schermi della ‘Cnn’ con il suo omonimo show fatto di interviste ai grandi protagonisti della cronaca americana. Era ricoverato da qualche settimana a causa del Covid. Tra le oltre 50mila interviste in carriera anche sportivi come Jordan, Woods, Magic, LeBron e Tyson.

E’ morto a 87 anni Larry King, uno dei più celebri giornalisti anchorman americani. L’annuncio è stato dato dal suo profilo Twitter. Il celebre giornalista era ricoverato al Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles da qualche settimana a causa del coronavirus. King aveva condotto il talk show ‘Larry King Live‘ sulla Cnn dal 1985 al 2010: per più di una generazione ha intervistato politici, sportivi, intellettuali, artisti e protagonisti dei fatti di cronaca americana. Nel corso di oltre mezzo secolo di carriera King ha fatto oltre 50 mila interviste col suo stile inimitabile di domande brevi e in linguaggio semplice: ha intervistato tutti i presidenti in carica da Gerald Ford a Barack Obama,  divi dello spettacolo come Marlon Brando, Madonna, Paul McCartney, ma anche leader stranieri come Mikhail Gorbaciov, Tony Blair e Mahmoud Ahmadinejad. Tutti gli sportivi più importanti d’America sono passati dal suo microfono: da Michael Jordan a Magic Johnson, passando per Mike TysonLeBron James e Tiger Woods

Leave a Reply

%d bloggers like this: