NBA, LeBron James firmerà con Pepsi dopo l’addio a Coca-Cola

Il fuoriclasse dei Lakers era sotto contratto con Coca-Cola dal 2003, ma l’accordo scaduto a settembre gli ha permesso di negoziare un nuovo contratto con il marchio rivale, già scelto dalla NBA che nel 2015 aveva fatto di PepsiCo. la bevanda ufficiale tanto della lega maschile che di quella femminile (WNBA).

LeBron James cambia ancora squadra. Stavolta fuori dal campo, ma nel mondo degli affari è come se scegliesse di lasciare i Lakers per unirsi ai Celtics, i rivali di sempre. Scaduto a settembre il suo contratto con Coca-Cola — firmato da 18enne, nel lontano 2003 — la superstar di Los Angeles firmerà per PepsiCo., che da sempre è il principale competitor dell’azienda con sede ad Atlanta, Georgia. LeBron James — secondo quanto riportato da Front Office Sports — diventerà la faccia di Mountain Dew e in particolare della linea “Rise Energy” che vedrà a breve il suo lancio. Il cambio di partnership del giocatore dei Lakers riflette quello, analogo, compiuto dalla lega stessa, che nel 2015 ha abbandonato Coca-Cola per fare di PepsiCo la bevanda ufficiale sia della NBA che della WNBA. Proprio con il marchio Mountain Dew, poi, sono arrivate diverse sponsorizzazioni (anche all’All-Star Weekend), che hanno reso il marchio sempre più visibile.

I nuovi compagni di squadra di “King” James

Nella nuova squadra targata PepsiCo. e in particolare MTN DEW (il nome della bevanda al gusto di limone dopo il suo rebrand) LeBron trova già un terzetto di superstar NBA in Zion Williamson (Pelicans), Joel Embiid (Sixers) e Jamal Murray (Nuggets), oltre alla star delle Las Vegas Aces della WNBA A’ja Wilson. Un quintetto di tutto rispetto, che ai risultati in campo farà seguire quelli anche lontani dal campo: si stima che prima di ritirarsi LeBron James riuscirà a superare il miliardo di dollari in carriera di guadagni, più della metà dei quali arrivano proprio dalle sue sponsorizzazioni, che storicamente includono marchi come Nike e Upper Deck.

Leave a Reply

%d bloggers like this: